6 locali a Milano dove trovare le birre Hibu

di drinKing

Nato birrificio artigianale nel garage di casa di Raimondo Cetani, il fondatore, Hibu è oggi una realtà brassicola con una ventina di etichette in cui chiunque può trovare quella che meglio si addice al suo gusto. Birre uniche, di personalità, non filtrate e non pastorizzate, capaci di "lasciare un segno".

Il birrificio dispone di 40 ettari di terreni, dislocati tra la Basilicata e la Lombardia, dove viene prodotta parte dell'orzo impiegata nelle cotte e dove viene portato avanti un progetto di individuazione di luppoli autoctoni lombardi con il sostegno di ricercatori dell'Università di Parma.

 

Se vi trovate a passare da Milano o ci vivete già ecco sei locali che vi consigliamo, dove potete provare una delle birre di Hibu.

 

1. Impronta Birraia

 

Una vecchia fabbrica di Richard-Ginori accoglie Impronta Birraia, un brew-pub in grado di accontentare tutti. Tutte le sere dalle 18:00 alle 20:30 c’è un ricco aperitivo a buffet, il venerdì sera musica live, la domenica il brunch, pensato anche per le famiglie, con seggioloni a disposizione e animazione per bambini. Se tutto questo non vi basta sappiate che è possibile vedere tutte le partite di serie A, Champions League ed i match di rugby. E da quest’anno Impronta Birraia ospiterà il primo torneo nazionale di freccette. I cavalli di battaglia della cucina sono pollo e costolette di maiale ma potete scegliere anche hamburger, piadine e insalate. Incredibile la gamma di birre tra cui poter scegliere: 24 etichette di birra artigianale, selezionate tra vari birrifici italiani ed esteri e ovviamente l’intera gamma Hibu.

 

2. Tipota

 

Se siete alla ricerca di un pub in cui sentirsi come in famiglia allora il Tipota è la soluzione per voi. Staff sempre molto cordiale e ampia possibilità di scelta sia nelle birre, servite sempre rispettando il giusto metodo di spillatura, che nei panini e nelle piadine.

Anche qui potete seguire le partite della Seria A o della Champions League o se preferite, sfidare i vostri amici in epiche partite a calcio balilla, a carte o in un gioco da tavola tipo Trivial!

Ogni giovedì la birra media chiara è in offerta a 3,50 euro, mentre dal lunedì al venerdì il Tipota apre i battenti alle nove mezza del mattino e mette a disposizione il wi-fi gratis.

Cercavate uno spazio di lavoro alternativo? L’avete trovato!

   

3. Portal Club (Deus Cafè)

foto credits: Francio Ferrari

 

Ad Isola le Hibu le potete trovare al Portal Club, l’esclusivo membership club in stile vintage da poco inaugurato all’interno dell’ormai noto Deus Cafè in Thaon Di Revel 3, diventato negli ultimi anni punto di riferimento dei centauri di tutta Europa, tanto da essere ribattezzato il Motoquartiere.
Il Deus Portal Club, aperto alle prenotazioni da martedì a domenica dalle 18:00 all’1:00 (ad eccezione di venerdì e sabato fino alle 2:00), è composto da un elegante salotto con camino, una terrazza, e dal riservato cinema per massimo 40 persone. L’unicità del club si riflette anche nell’offerta dell’aperitivo, che sostituisce quello tradizionale con delle varianti di gusto. Una gamma di prodotti ricercati e di alta qualità sono proposti in una vetrina frigo e si possono consumare durante l’aperitivo o anche a casa. Inoltre, è possibile scegliere due piatti della cucina, che cambieranno periodicamente per garantire la presenza di ingredienti di stagione.
Cosa fare per accedere al Deus Portal Club? Passate dal bancone del Deus Cafè e chiedete di farne parte. Se riuscite ad iscrivervi potrete ottenere la chiave che farà di voi uno dei pochi fortunati ammessi al Club.

 

4. Officine Sbiellalte

Mai nome fu più azzeccato verrebbe da dire! Un telefono della SIP per la raccolta delle mance, un semaforo con rosso giallo e verde sempre accesi e una sega circolare attaccata al muro. Queste sono alcune delle “particolarità” che potrete scovare all’interno di questo locale. I tavoli sono in realtà dei bidoni e la maniglia della porta è (ovviamente) una chiave inglese. Si trova vicino la Bocconi ed è molto frequentato da giovani.

Prezzi molto abbordabili con una super offerta tutti i martedì dalle 22:00 alle 02:00, con la media in promozione a 3 euro. Motivo in più per andare a provare una delle HIBU!

 

5. Offside Sport Pub

 

A due passi da Piazza Diocleziano c’è invece un autentico paradiso per gli amanti dello sport: l’Offside Sports Pub, che ripropone una formula di locale di grande successo Oltremanica. A farla da padrone negli arredi è un legno scuro ed elegante per il bancone, i mobili e i tavoli. Le pareti sono arricchite da gagliardetti sportivi provenienti da tutto il mondo e, unica nel suo genere, è la parete dedicata a un campo di calcio, con tanto di righe, aree e dischetto del rigore, realizzata con l'erba sintetica utilizzata per i campi di ultima generazione. Durante tutta la settimana 8 schermi indipendenti trasmettono eventi sportivi live di ogni tipo: dal calcio al rugby, dall’NBA all’hockey, dalla Formula1 alla MotoGP. Ottima selezione di birre (naturalmente) e cucina semplice ma con spunti interessanti come i panini con carne salada, con la gustosissima porchetta di Ariccia oppure le salamelle, vero must per chi ama birra e sport. Da segnalare l'elegante dehor esterno, chiuso e riscaldato d'inverno, aperto e ventilato d'estate e, ovviamente, dotato di ulteriori due schermi per godersi la partita.

 

6. Mom cafè

Se passate da Viale Montenero e vedete una marea di persone non preoccupatevi: siete arrivati al Mom Cafè. Pioniere della birra a prezzo ridotto di mercoledì, il Mom qualche anno fa è stato anche un caso sociale, con i residenti che si lamentavano per il continuo vociare e il comune costretto a recintare il parco di fronte. Punto di riferimento della movida nella zona di Porta Romana, organizza ogni anno tre feste: una di Natale, una prima della chiusura estiva e una per il loro compleanno ad aprile. Aperitivo molto ricco con zuppe, arrosti, lasagne e focacce, cocktail buoni e con la possibilità di scegliere tra “normal” e “maxi” e ampia scelta di birra.

Insomma di motivi per andare a provare una Hibu non mancano!

 

  • #locali milano
  • #Hibu


    Condividi su




    Altri Articoli