Sparkling wines: il punto di Vania Valentini

Le cifre sono impressionanti: il consumo di spumanti è aumentato quasi del 50% negli ultimi 10 anni, con una produzione di circa 2,7 miliardi di bottiglie prodotte all’anno. Il successo delle bollicine non accenna a diminuire e ha intrapreso una strada nuova, aprendosi a più possibilità e proponendo al consumatore vini dalle innumerevoli interpretazioni e tipologie, meno elitari e finalmente...

L'importanza di scegliere il bicchiere da vino giusto

La scelta del bicchiere da vino è fondamentale per degustare al meglio una buona bottiglia. È importante valutare bene sia la forma che il materiale utilizzato.I bicchieri da vino vengono catalogati in base alla quantità di piombo contenuta nel vetro. La percentuale di piombo incide pesantemente sull’infrangibilità ma anche, ahimè, sullo spessore, la finezza del bicchiere e la qualità della...

Pellicola ed etichetta: due mondi affini

Che cosa fa di un film un bel film? Sceneggiatura, certo, attori, pure, location, anche. La bellezza tuttavia sta negli occhi di chi guarda, ma anche nei dettagli. Gustare un’inquadratura, una frase, un’espressione del volto del protagonista senza preoccuparsi della trama è parte integrante del piacere di guardare un film. Lo stesso nel vino. Alle volte infatti accade che ci...

Spumanti d'Italia: Trentino e Oltrepò Pavese

Dopo aver visto gli Spumanti della Franciacorta, in questo articolo vi parlo di altre due zone spumantistiche italiane: il Trentino e l'Oltrepò Pavese    Giulio Ferrari e la prima denominazione di metodo classico italiano Il Trentino ha una tradizione spumantistica di grande prestigio, legata ad un uomo e ad una famiglia. All’inizio del diciannovesimo secolo Giulio Ferrari si cimenta nella...

Spumanti d'Italia: la Franciacorta

Il mondo dei vini spumanti è molto ricco di suggestioni, tanto da far nascere intorno a sé una forma di comunicazione del tutto specifica e completamente diversa da quella del vino: il riferimento alla festa e spesso anche al lusso rimane imprescindibile. Il metodo produttivo della rifermentazione e del blend di annate e partite di vino allontana nell’immaginario collettivo questo...

Il vino del futuro? Green, premium e sparkling

Non è una novità: anche il vino è soggetto alle tendenze. Così, uno studio messo a punto da Nomisma Wine Monitor, ha svelato le ultime mode: alcune prevedibili altre, va detto, meno scontate. In ogni caso, oggi negli USA si beve rosé, in Germania si degustano più volentieri i vini bianchi fermi, mentre in Russia, Cina e Giappone, vanno i...

Riesling Renano, il principe dei vitigni a bacca bianca

Oggi incontriamo Gianni Fabrizio, curatore Guida Vini d'Italia Gambero Rosso, per parlare di uno dei più grandi vitigni a bacca bianca: il Riesling Renano.   E’ giusto considerare il Riesling come il principe dei vitigni a bacca bianca? L’introduzione a questo nobile e imperdibile vitigno del mosaico ampelografico mondiale, non può che soffermarsi inizialmente, onde evitare confusioni o mistificazioni, su...

Nebbiolo: freschezza e longevità

Come abbiamo già visto in questo articolo sul Nebbiolo, non sempre i vini prodotti da questa fortunata varietà hanno dato vita a vini austeri e da lungo invecchiamento, anche se in effetti nell’ultimo secolo, si è fatta sempre più strada l’idea che quest’uva sia esclusivamente fonte di vini severi ad espressione terziaria. L’essere a tutti gli effetti una delle varietà...

5 cose che forse non sai sul Nebbiolo

L’Italia ha la fortuna di poter contare su alcuni vitigni autoctoni che l’enologia internazionale ci invidia e il Nebbiolo è senza dubbio uno di questi. Eppure la sua notorietà è emersa solo poco più di una ventina di anni fa, quando il mondo si è innamorato del Barolo. Ancora oggi buona parte del prestigio di questa cultivar poggia sulla Langa,...