Kraken e Malibù: due spiced rum che hanno fatto la storia

Il mercato del rum è quanto mai variegato ed esistono anche molte proposte di “Spiced Rum” commerciali ovvero prodotti aromatizzati con spezie e sciroppo di zucchero di canna, per renderli accessibili ad un pubblico ampio. Nell’articolo di oggi vediamo due tra gli spiced più famosi: il Kraken e il Malibù. L’origine degli spiced rum L’origine di questa categoria di prodotti,...

Kraken e Malibù: due spiced rum che hanno fatto la storia

Il mercato del rum è quanto mai variegato ed esistono anche molte proposte di “Spiced Rum” commerciali ovvero prodotti aromatizzati con spezie e sciroppo di zucchero di canna, per renderli accessibili ad un pubblico ampio. Nell’articolo di oggi vediamo due tra gli spiced più famosi: il Kraken e il Malibù. L’origine degli spiced rum L’origine di questa categoria di prodotti,...

L'Harry Johnson's Bartenders Manual e la nascita del Savoy Hotel

1882: Harry Johnson pubblica “Harry Johnson’s Bartenders Manual” La rivista Imbibe ha defiinito Harry Johnson una delle personalità più influenti in materia di cocktail negli ultimi 100 anni ed è considerato, insieme al professore Herry Thomas, "il padre del bartending professionale statunitense”. Tra i due è noto che i rapporti non fossero idilliaci, anzi, erano rivali dichiarati e per tutta...

Dark’n Stormy: la ricetta del cocktail nazionale delle isole Bermuda

Tipologia Build Ingredienti 4 cl Goslings Black Seal10 cl ginger beer   Procedimento Riempire un bicchiere highball con ghiaccio e versare il rum, dopodiché aggiungere la ginger beer. Decorare con una fetta di lime.  cockTalesIl Dark’n Stormy è il cocktail nazionale delle Isole Bermuda e uno dei 77 presenti nella lista ufficiale IBA. Nella classifica di Drinks International sui 50...

Viaggio nel tempo: il Manhattan e la nascita di Harry Craddok

1870(circa) Il Manhattan: storia di uno dei drink più amati dal cinema e dalla tv Il Manhattan è senza ombra di dubbio uno dei cocktail più famosi, indicato per l’aperitivo si distingue per la sua sofisticata semplicità a base whisky e per i suoi rimandi sul piccolo e grande schermo. Glamour e senza tempo si è portato dietro un alone...

La prima macchina del ghiaccio e la nascita del conte Camillo Negroni

1866: la prima macchina del ghiaccio Chi dice cocktail dice…Ghiaccio! Elemento fondamentale per la mixology moderna, il ghiaccio è la componente in grado di rendere gradevole e affascinante ogni drink, caratterizzandone l’estetica oltre che il gusto. Ma vi siete mai chiesti qual è la storia legata alla commercializzazione del ghiaccio? Oggi avere del ghiaccio disponibile in casa è del tutto...

Storia e ricetta del Boulevardier

Tipologia Stir & strain   Ingredienti 4 cl di bourbon 3 cl di bitter 3cl vermouth rosso   Procedimento Riempire un mixing glass di ghiaccio, versare tutti gli ingredienti e mescolare. Versare in una coppa o in un old fashioned e lasciare cadere dentro una ciliegina al maraschino. cockTales Il cocktail fu inventato da Harry MacElhone, uno dei più grandi...

4 gin da provare nel 2019

Tra i tuoi buoni propositi per il 2019 c'era anche quello di trovare nuovi prodotti da inserire nella bottigliera del tuo locale? Perfetto! Oggi ti presentiamo quattro gin che valgono la pena di essere provati.    1. Lord of Barbes  Il Gin parigino Lord of Barbes si colloca in quella fascia di prodotti la cui fragranza sembra più ispirata alla...

Viaggio nel tempo: nascita del Sazerac e il primo libro sulla mixology

1830 Nascita del Sazerac “the unforgettable” drink from New Orleans Tra i cocktail più iconici di sempre troviamo il Sazerac, un classico della mixology americana che anche l’IBA – International Bartenders Association, ha inserito nella categoria “The unforgettables“ , letteralmente gli indimenticabili. Considerato da molti il vero First american cocktail, il Sazerac, si è guadagnato nel 2008 il titolo di...

Viaggio nel tempo: il Mint Julep cocktail e il World cocktail day

1800: il Mint Julep cocktail Uno tra i cocktail storici che possono essere definiti “classici” della miscelazione è certamente il “Mint Julep”. La sua comparsa ufficiale è datata 1803, quando la sua ricetta scritta compare in un famoso libro del londinese John Davis. In realtà la sua origine non è ben chiara ma è certo che la parola Julep deriva...